an image

Il Presidio di riabilitazione “Padre Pio” è un centro di rieducazione funzionale accreditato in forma istituzionale con la Regione Puglia, con decreto n° 272 del 19/05/05. Presso questo Presidio, si erogano prestazioni programmate di tipo riabilitativo in regime di ricovero per i casi più complessi, e in regime diurno o ambulatoriale per i meno gravi. La struttura, particolarmente funzionale e moderna, è stata completata nel giugno 2003 e si sviluppa su una superficie complessiva di 3500 m2 circa, disposta su tre superfici. Consta di trenta camere climatizzate a due posti letto, ognuna provvista di servizi assistiti e di collegamento diretto con gas medicali. Nel piano interrato è situata una palestra attrezzata per i trattamenti riabilitativi, box per l'effettuazione di magneto terapia, tekar terapia, kinetec terapia e pedana propriocettiva, una diagnostica per immagini dotata di apparecchi radiologici tutti digitalizzati. Il tutto immerso nel verde di una tranquilla e ridente cittadina quale è Adelfia nota per l'ottima produzione vinivola.

Il Presidio è in grado di fornire le seguenti prestazioni:

  • Ricovero ordinario;
  • Ricovero ordinario a ciclo diurno;
  • Assistenza specialistica ambulatoriale;
  • Prestazioni e servizi a pagamento.

Modalità per l'accesso al ricovero ordinario:

non sono previsti ricoveri d' urgenza, ma solo ricoveri ordinari programmati. In dettaglio il ricovero può essere chiesto:

  • dal paziente o da un suo familiare
  • dal medico o specialista A.S.L.
  • dal medico di una struttura sanitaria pubblica o privata presso cui è ricoverato l'ammalato

Modalità per l'accesso al Ricovero ordinario a ciclo diurno:

il ricovero ordinario a ciclo diurno consiste in un ricovero (o ciclo di più ricoveri) programmato della durata inferiore ad una giornata, nel corso del quale sono erogate al paziente prestazioni multi professionali e plurispecialistiche. Vi si accede con richiesta del medico di famiglia e su richiesta del medico specialista.

Modalità per l'accesso alla prestazione erogate in regime ambulatoriale

per accedere a visite e prestazioni specialistiche ambulatoriali il paziente dovrà munirsi di richiesta del medico di famiglia o di un medico specialista operante all'interno delle Strutture Pubbliche compilata su ricettario regionale. L'avvio al trattamento ambulatoriale è possibile solo dopo una visita medica effettuata da parte degli specialisti del presidio preventivamente prenotata previo contatto con l'ufficio dell'assistente sociale.

Documenti necessari per il ricovero

  • Richiesta di ricovero redatta dal medico di famiglia su ricettario unico S.S.N
  • Richiesta della Direzione Sanitaria di altra struttura sanitaria pubblica o privata convenzionata
  • Carta d'identità valida
  • Codice fiscale
  • Libretto sanitario

Modalità di prenotazione.

Le prenotazioni vengono effettuate tramite la presentazione di una valida documentazione clinica.Il responsabile di reparto valuta l'appropriatezza del ricovero, ricorrendo in alcuni casi, ove riterrà opportuno, anche ad una visita medica. La chiamata avverrà nel rispetto delle liste di attesa formulate in senso cronologico e in rapporto alla gravità e all' urgenza della patologia. Al Direttore Sanitario spetta la responsabilità del controllo sulla regolarità della gestione delle liste di attesa per l'accesso alle prestazioni.

L'arrivo in clinica.

Al momento del ricovero il paziente viene accolto dal Servizio Sociale che provvede alla identificazione e all' acquisizione della documentazione idonea all'ingresso in struttura e invia il paziente all'ufficio accettazione per il disbrigo delle pratiche burocratiche. Un operatore accompagnerà il paziente al reparto, affidandolo alla caposala.

Durante il ricovero

A tal proposito si consiglia di portare i seguenti indumenti e prodotti per l'igiene personale:

  • magliette, mutande, calza in cotone
  • camicia da notte o pigiama
  • asciugamani
  • tute ginniche o pantaloni comodi
  • pantofole chiuse o scarpe ginniche
  • sapone liquido, shampoo, pettine, spazzola per capelli
  • rasoio elettrico, spazzolino e dentrificio, deodorante
  • per pazienti con protesi dentarie vaschetta con pastiglie e pasta adesiva

Si fa presente che la quantità di biancheria da lasciare al paziente dipende dalle condizioni dello stesso e deve comunque permettere ricambi frequenti, al fine di evitare situazioni imbarazzanti.

I pasti vengono serviti:

  • ore 07,30 colazione
  • ore 13,00 pranzo
  • ore 19,00 cena

Sono fatte salve particolari esigenze dovute a particolari patologie delle quali può essere affetto il degente.

Orario visite

I visitatori sono ammessi tutti i giorni dalle ore 12,30 alla ore 14,00 e dalle ore 18,30 alle ore 20,00. E' fatto divieto ai minori di 11 anni l'accesso ai reparti. Per i pazienti è posto il divieto di uscire dal Centro senza apposita autorizzazione scritta da parte del responsabile di reparto e/o Direzione Sanitaria. La Direzione Sanitaria e la Direzione Amministrativa sono sollevate da qualsiasi responsabilità per i degenti che escono senza autorizzazione.

Le Unità Operative Erogatrici di prestazioni e Servizi

Assistenza Medica:

uno staff medico completo provvede all'assistenza e cura dell'ammalato, in relazione alla propria formazione specifica. Nella struttura attualmente sono in servizio nei vari turni le seguenti figure specialistiche:

  • neurologi
  • fisiatri
  • ortopedici
  • geriatri
  • chirurghi
  • psicologi

Assistenza infermieristica:

garantisce tutti gli aspetti relativi all'assistenza infermieristica e tecnica tramite personale specializzato. Qualora si rendesse necessario affiancare al proprio congiunto una persona estranea al Presidio, è necessaria l'autorizzazione del medico responsabile di reparto e della Direzione Sanitaria

Tale rapporto, dal punto di vista economico, sarà gestita a livello personale dai parenti.

Servizio di Recupero e rieducazione funzionale

Terapisti della riabilitazione, TDR e logopedisti.

Servizio di psicodiagnostica

Tra i requisiti fondamentali di una struttura che promuove la salute c'è la volontà di considerare il paziente come una persona nella sua globalità e complessità, inserita nel suo contesto.

Altri servizi

  • Santa Messa: ogni sabato pomeriggio viene celebrata presso la nostra Cappella
  • Edicola: è presente su richiesta;
  • Parrucchiera
  • Estetista
  • Barbiere
  • Macchine automatiche per la distribuzione di bevande,caffè e snack

Dimissione

Al momento della dimissione verrà rilasciata al paziente una relazione dettagliata da consegnare al medico curante con il riepilogo dei principali accertamenti effettuati, degli obiettivi rieducativi, del decorso clinico-riabilitativo e con le indicazioni della terapia da proseguire a domicilio.

E' possibile richiedere presso gli Uffici amministrativi copia della cartella clinica.

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni. PRESIDIO DI RIABILITAZIONE PADREPIO | 1, v. S.Carlo 64 - Capurso(BA)

Contatti
Sondaggi
Che parere hai della nostra azienda ?
 
Visitatori
Ci sono 3 utenti online.
RiabSystem (software)